A Pomigliano d’Arco presentazione del libro di G. M. Buglione “Dalla parte di Caino”

A Pomigliano d’Arco presentazione del libro di G. M. Buglione “Dalla parte di Caino”

Il libro esamina i modi e gli argomenti con cui Giorgio Imbriani e Felice Toscano affrontarono la complicata questione della pena capitale. Tra i meriti del libro c’è anche quello di aver riproposto all’attenzione di tutti due eccezionali figure di intellettuali e di patrioti, protagonisti del complesso e profondo dibattito culturale che si svolse nei primi anni dell’Italia unita, e che non è stato ancora completamente ricostruito dalla storiografia.

 

Giovanni M. Buglione, che insegna Storia e Filosofia al Liceo “V. Imbriani” di Pomigliano d’Arco, ci costringe a riconoscere, ancora una volta, che la storia del dibattito culturale che precedette l’unità d’ Italia e si sviluppò nel primo decennio dell’Italia unita non è stato completamente ricostruito dagli studiosi, e che alcuni personaggi aspettano ancora di veder riconosciuto il loro ruolo di protagonisti. Tutte le “schede” pubblicate su Giorgio Imbriani si aprono ricordando che era fratello di Vittorio: ma è giusto sapere che Giorgio nella sua vita assai breve seppe ritagliarsi uno “spazio” in cui l’autonomia di pensiero, la libertà di giudizio, il coraggio della testimonianza e l’originalità delle visione delle cose si coniugarono in una solida armonia.. E aspetta di essere collocato nella giusta prospettiva storica l’abate Felice Toscano, autore di pregevoli riflessioni sulla filosofia del diritto, e allievo “prediletto” di Luigi Palmieri, noto a tutti come vulcanologo, ma in verità anche protagonista di una “esperienza filosofica” alla cui storia Giovanni M. Buglione ha dedicato, nel 2000, uno splendido saggio.

Come si vede, il libro “Dalla parte di Caino” ci propone temi di grande interesse, che noi cercheremo di trattare nel modo più completo possibile. Il libro di Giovanni M. Buglione, che è stato stampato dalla Fondazione “Vittorio Imbriani”, verrà presentato venerdì 14, a partire dalle ore 18.00, nella Sala delle Capriate “ La Distilleria Culture District”. Interverranno Elio Caiazzo, presidente della Fondazione, Raffaele Russo, sindaco di Pomigliano, Franca Trotta, assessore alla Cultura, Vincenzo D’Onofrio, Procuratore aggiunto della Repubblica, Nello Cimitile, professore “emerito” dell’Università del Sannio, Michele Ranieri, docente di Storia e Filosofia al Liceo “A. Diaz” di Ottaviano e Ferdinando Esposito, storico, autore della prefazione del libro.

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *